Mitofast e lo stress ossidativo

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Si parla spesso di stress ossidativo ma siamo davvero sicuri di aver capito  di cosa si tratta?E soprattutto perché è cosi importante  prevenirlo e/o combatterlo?

Lo stress ossidativo è il nemico numero uno dell’invecchiamento e per questo dobbiamo cercare di difendere le nostre cellule dai suoi effetti irreversibili. Il termine Stress Ossidativo o “squilibrio REDOX” indica quell'insieme di alterazioni nei tessuti, nelle cellule e nelle macromolecole biologiche quando queste sono esposte ad un eccesso di agenti ossidanti. Come conseguenza si avranno modifiche  metaboliche, danno e morte cellulare.

Infatti il danno ossidativo progressivo produce la degenerazione delle cellule che vivono in un delicato equilibrio tra produzione di composti ossidanti, radicali liberi e sistemi antiossidanti. Si verificano  quindi vari processi che generano un decadimento più o meno accelerato delle cellule umane dal punto di vista morfo-funzionale:

  1. a) il cosiddetto “inflammaging” caratterizzato dall'infiammazione cellulare cronica quale causa della senescenza e delle varie patologie degenerative;
  2. b) il processo di glicazione soprattutto della emoglobina che è la molecola che trasporta l’ossigeno ai tessuti. Quando questa viene glicata perde completamente la sua funzione.
  3. c) un eccessivo accorciamento dei telomeri (parti distali dei cromosomi) ove sono contenuti alcuni geni vitali per il nostro organismo;
  4. d) le alterazioni del nostro microbiotache portano ad una lunga serie di squilibri del metabolismo cellulare in varie parti del nostro organismo;
  5. e) l’endocrino/immuno-senescenza, ecc.

Sembra evidente allora che  il primo passo per ridurre lo stress ossidativo è sicuramente quello di diminuire la presenza dei radicali liberi nel nostro organismo.

MITofast piccolo

Questi vengono prodotti da numerosi fattori come aumento di peso, eccessiva attività fisica, patologie infiammatorie, diabete, ipertensione, inquinamento atmosferico, fumo, e alimentazione scorretta, priva di frutta e  verdure e ricca di grassi saturi e zuccheri,  ecco perchè diviene fondamentale rivedere il nostro stile di vita ricorrendo a delle modifiche come, per esempio, una giusta idratazione e un alimentazione varia e equilibrata che apporti tutti i macro e micronutrienti  necessari al nostro organismo. Ma alle volte tutto ciò non è sufficiente per contrastare i segni dello stress ossidativo e allora diventa fondamentale affidarci ad un’integrazione sicura ed efficace come quella di Mitofast prodotto dall’azienda italiana Mitochon Dermocosmetics.

La sua formulazione è sotto forma di polvere da sciogliere in bocca, confezionata in comode bustine stick ,da consumare in qualsiasi momento della giornata e da portare sempre con noi, anche in tasca.

Mitochon ha scelto di inserire nella formulazione dell’integratore Mitofast componenti fondamentali per la nostra salute come Coenzima Q10, Vitamina C, N-Acetil cisteina, N-Acetil glucosamina, Acido folico  e Resveratrolo, che lavorano in maniera sinergica tra loro per apportare benefici alla nostra salute.

Approfondite ricerche scientifiche  hanno portato allo sviluppo della , ideata per favorire una buona disponibilità di  tutti i principi attivi presenti. Attraverso la tecnologia PASS, Mitochon ha voluto da un lato migliorare l’affinità dei suoi principi attivi per le mucose favorendone la bioaccessibilità e di conseguenza la biodisponibilità, dall’altro caratterizzare la polvere orosolubile con un gusto gradevole.

E’ stato inserito anche l’acido linoleico coniugato o  CLA , per veicolare il CoQ10 attraverso la mucosa orale, rendendolo più facilmente assorbibile. Il coenzima Q10, detto anche vitamina Q, è una molecola essenziale per il benessere del nostro organismo, in quanto serve a produrre l’energia necessaria per il funzionamento delle nostre cellule. Svolge inoltre un’importante azione antiossidante, primordiale per la salute e la bellezza sia esteriore che interiore perché neutralizza i radicali liberi o ROS (Reactive Oxygen Species) a livello mitocondriale. Inoltre è in grado anche di rigenerare antiossidanti come la Vitamina E e la Vitamina C.

La vitamina C è importante per il corretto funzionamento del sistema immunitario, per il normale metabolismo energetico, per il normale funzionamento del sistema nervoso, per la protezione delle cellule dallo stress ossidativo, per la riduzione della stanchezza e dell’affaticamento, per la rigenerazione della forma ridotta della vitamina E. Inoltre, la Vitamina C accresce l’assorbimento del ferro e risulta fondamentale per la sintesi del collagene nell’organismo. L’N-acetil glucosamina contribuisce alla formazione dell’acido ialuronico endogeno.

N-acetilcisteina è  invece il   precursore del glutatione che è considerato il più importante antiossidante naturale presente nel nostro organismo. Questo funzionando come donatore di elettroni previene l’eccessiva ossidazione da parte dei radicali liberi e di conseguenza l’invecchiamento. Inoltre ha un ruolo centrale nelle difese immunitarie, nel metabolismo e nel processo di rigenerazione cellulare.   N-acetilcisteina presenta un buon assorbimento a livello intestinale e così riesce ad aumentare i livelli di glutatione nel nostro organismo.

Anche il Resveratrolo presenta una spiccata ed elevata capacità antiossidante. In virtù di questa azione, è in grado di bloccare i radicali liberi nocivi che si formano nel nostro organismo, costituendo così  una barriera di difesa importante nei confronti di problemi cardiovascolari e non solo.

L’effetto antiaging del Resveratrolo si nota soprattutto a livello cutaneo, poiché il tessuto cutaneo rappresenta la prima manifestazione visibile del processo di invecchiamento. A livello della pelle, infatti, sono presenti una serie di recettori specifici per i polifenoli, e ai quali il Resveratrolo si lega apportando i suoi effetti benèfici di anti-aging. Anche in tale sede riduce lo stress ossidativo cutaneo, aumenta la produzione di collagene attraverso l’inibizione delle Metalloproteasi di Matrice MMP-1, agisce sui fibroblasti del derma, e riduce il processo di fotoinvecchiamento della pelle.

Grazie a Mitofast possiamo proteggere molte funzioni e molti processi vitali dei nostri organi e dei nostri apparati, e al contempo possiamo contrastare l’invecchiamento non solo della cute, nutrendola dall’interno del nostro corpo, ma anche dei nostri organi.

La contemporanea presenza nella formula di più antiossidanti ad elevato dosaggio  ne fanno un integratore completo, efficace e sicuro.

Per un buon risultato si consiglia una bustina al giorno lontano dai pasti per un periodo di almeno due mesi da sciogliere direttamente in bocca.

Se Mitochon aiuta il nostro corpo a non invecchiare con tutta la sua linea cosmeceutica che ha come target la prevenzione del decadimento cellulare nei processi legati all’aging mitocondriale, anche noi aiutiamoci ricordandoci sempre che la prevenzione dell’invecchiamento comincia a tavola perché la salute non è una taglia, ma uno stile di vita.

Per qualsiasi informazioni visita il sito www.mitochon.it   MIT Dermocosmetics Logo JPG 300dpi RGB

 

© 2018 G.C. All Rights Reserved. Designed By G. Castellini

Search